C’erano una volta gli archi…

DOVE: Area Edizioni Musicali
QUANDO: 29 settembre| 14:30
ORGANIZZAZIONE: Musical Service

L’origine degli strumenti ad arco raccontata ai bambini. Stando alla leggenda, si vuole che il primo strumento a corda sia stato inventato da Mercurio (più verosimilmente dal Re egiziano Tooth) in seguito ad un caso semplice e curioso. Ritornato il Nilo nel suo letto, dopo avere inondato l’ Egitto, fu trovata da questo dio una spoglia di tartaruga in cui i nervi dell’animale, essendosi inariditi, rendevano suono mediante la percussione del vento. Il mitologico signore, ad imitazione di quella, compose la Lyra che donò ad Orfeo, il quale seppe così bene servirsene che le belve, le piante e i sassi lo seguivano, allettati da tanta armonia; mentre Anfione, seguendo le orme di Orfeo, con la magia del suo suono, riuscì a far sorgere le mura della greca Tebe.

Presentazione del libro-gioco a colori corredato di fiaba musicale, schede didattiche e schede operative sulla famiglia di strumenti ad arco.