Elisa Scrollavezza: “… negli ultimi anni Cremona Musica ha aumentato l’internazionalizzazione”

“Esponiamo a Cremona Musica da oltre 15 anni – dice Elisa Scrollavezza –  ed in questi anni la Manifestazione è cambiata molto, è cresciuta e negli ultimi anni ha aumentata ancora di più la sua internazionalizzazione.
Per noi avere uno stand a Cremona Musica significa partecipare ad uno degli eventi più importanti dell’anno per il nostro settore; qui possiamo incontrare clientela nazionale ed internazionale formata soprattutto da giovani musicisti.
Riusciamo ad incontrare in Fiera la nostra clientela italiana ed europea ed a mostrare e a far provare loro la nostra produzione; a volte la vendita non si chiude in fiera, ma i clienti tornano a trovarci in bottega proprio grazie all’attività che svolgiamo nei giorni di Fiera e che hanno potuto apprezzare. Proprio questo è il valore di Cremona Musica, poterci presentare ad una grande fetta di pubblico che poi desidera approfondire il rapporto durante tutto l’anno venendoci a trovare in bottega. Gli eventi collaterali che vengono organizzati sono sempre molto interessanti e contribuiscono a portare alla kermesse un pubblico selezionato, interessato e qualificato che è in grado di apprezzare il nostro lavoro.”